Obbligazioni bancarie Obbligazioni CREDIT SUISSE (1 Viewer)

captain sparrow

Forumer storico
stuttgart
1679325770012.png
 

tommy271

Forumer storico
In compenso vedo che le obbligazioni UBS a Francoforte perdono parecchio.
Il grafico è come quello di Lucio postato nella pagina precedente (senza la risalita).
Quasi sarebbe da fare uno switch sulla 37 al 7% intorno a 86 :lol:
 

NoWay

It's time to play the game
In compenso vedo che le obbligazioni UBS a Francoforte perdono parecchio.
Il grafico è come quello di Lucio postato nella pagina precedente (senza la risalita).
Quasi sarebbe da fare uno switch sulla 37 al 7% intorno a 86 :lol:

(Reuters) - PMorgan ha detto di aspettarsi che la decisione delle autorità svizzere di cancellare le obbligazioni Additional Tier 1 (At1) di Credit Suisse porterà a un contagio dei costi di finanziamento wholesale in tutto il settore.
"Mentre la maggior parte delle banche pagava un costo cedolare dell'8-10% per le recenti emissioni di At1, ci aspettiamo che gli investitori obbligazionari richiedano ora un premio di rischio più elevato sull'intera gamma, con un costo delle emissioni di At1 potenzialmente in aumento a doppia cifra", ha scritto Kian Abouhossein in una nota ai clienti.
Secondo le stime di JPMorgan, le banche europee hanno in circolazione circa 202 miliardi di euro di AT1, "con un'imminente optional call(/refis) di oltre 23 miliardi di euro solo quest'anno", ha comunicato la banca.
 

tommy271

Forumer storico
(Reuters) - PMorgan ha detto di aspettarsi che la decisione delle autorità svizzere di cancellare le obbligazioni Additional Tier 1 (At1) di Credit Suisse porterà a un contagio dei costi di finanziamento wholesale in tutto il settore.
"Mentre la maggior parte delle banche pagava un costo cedolare dell'8-10% per le recenti emissioni di At1, ci aspettiamo che gli investitori obbligazionari richiedano ora un premio di rischio più elevato sull'intera gamma, con un costo delle emissioni di At1 potenzialmente in aumento a doppia cifra", ha scritto Kian Abouhossein in una nota ai clienti.
Secondo le stime di JPMorgan, le banche europee hanno in circolazione circa 202 miliardi di euro di AT1, "con un'imminente optional call(/refis) di oltre 23 miliardi di euro solo quest'anno", ha comunicato la banca.

Beh, tutto il settore non se la passa bene con il colpo di mano (lecito) delle autorità svizzere.
Comunque nell'Eurozona vigono condizioni diverse, prima di azzerare del tutto gli AT1 si passa dalle azioni.
 

Wallygo

Forumer storico
Non siamo negli Stati Uniti, non abbiamo una contract clause né nelle Costituzioni europee, né nella stessa CEDU (la sua applicazione è indiretta e dipende dal I Protocollo... che la svizzera peraltro ha firmato e mai ratificato).
Quindi non è la Svizzera che deve rispettare la legge, ma le obbligazioni UBS/Credit Suisse che devono rispettare la legge. E la legge è modificata dalla Svizzera.
quindi mi stai dicendo che domani la svizzera può fare una legge e convertire in equity tutte le senior unsecured di CS.. cosi a suo piacemento, pretendendo che i titolari dei loro crediti stiano zitti e a cuccia?

Comunque leggo ora il commento di Serra che conferma che gli svizzeri hanno modificato la legge a loro piacimento.
Avevo una buona opinione della svizzera adesso ne ho un altra molto molto diversa
_____________________

“UBS ha fatto l’affare della vita. Mai nella storia una banca ha aumentato il proprio NAV del 70% in una notte.” Così si è espresso Davide Serra, founder e CEO Algebris Investments, nel commentare l’accordo per l’acquisizione di Credit Suisse. “Questo sarà molto positivo per tutti gli stakeholder di UBS.”
Per quanto riguarda l’annullamento dei bond AT1, “la FINMA ha certamente sorpreso con la modifica della legge fatta da un giorno all’altro e con il capovolgimento della seniority della struttura del capitale. Questo non è mai successo ed è chiaramente un errore politico molto spiacevole.”
In tal senso, “la dichiarazione della BCE di questa mattina, che ha sempre rispettato la struttura del capitale delle banche dell’UE, fornisce un chiarimento importante. Non pensiamo che ci sarà un impatto strutturale a lungo termine sugli AT1 in Europa, al di fuori della Svizzera. Si tratta di strutture di capitale del G20 che esistono in tutto il mondo. Queste obbligazioni che assorbono le perdite fanno parte del tessuto del debito bancario e rimarranno tali in Europa e negli Stati Uniti con Basilea III”, conclude Serra.
 
Ultima modifica:

Users who are viewing this thread

Alto