Titoli di Stato Italia Trading Titoli di Stato (1 Viewer)

marcob77

Moderator
I giudici tedeschi, nel loro verdetto, affermano che almeno alcuni aspetti della partecipazione della Bundesbank al piano di riacquisto titoli da 2.700 miliardi di euro messo in campo dalla BCE nel corso degli anni precedenti, sono incostituzionali. La banca centrale europea, in questa iniziativa, si è mossa senza il supporto dei trattati internazionali. La Corte concede alla BCE tre mesi di tempo per mettersi in regola, assicurandosi che i bond acquistati siano venduti. La sentenza non dice nulla in merito alla nuova operazione Pandemic Emergency Purchase Program avviata quest'anno in risposta alla pandemia.
 

Zebro

Valar dohaeris
L'ultimo punto mi sembra grave.

Following a transitional period of no more than three months allowing for the necessary coordination with the Eurosystem, the Bundesbank may thus no longer participate in the implementation and execution of the ECB decisions at issue, unless the ECB Governing Council adopts a new decision that demonstrates in a comprehensible and substantiated manner that the monetary policy objectives pursued by the PSPP are not disproportionate to the economic and fiscal policy effects resulting from the programme. On the same condition, the Bundesbank must ensure that the bonds already purchased and held in its portfolio are sold based on a – possibly long-term – strategy coordinated with the Eurosystem.

La Bundesbank dà un ultimatum alla BCE e minaccia di non partecipare implementazioni ed esecuzioni della medesima, in caso non si adeguino alle sue rimostranze.
 

C.Bonacieux

Forumer attivo
La Corte costituzionale tedesca lascia 3 mesi alla Bce per chiarire il QE. Euro sotto stress - MilanoFinanza.it

Dopo cinque anni di lavori, oggi la Corte costituzionale tedesca ha giudicato legale il Quantitative Easing della Banca Centrale Europea, ma ha posto alcune importanti riserve sul programma di acquisto di bond avviato dall'istituto di Francoforte. In una nota, i giudici di Karlsruhe hanno indicato che le azioni della Bce sono state proporzionate. I voti favorevoli sono stati 7 a 1. I magistrati hanno specificato che l'acquisto di titoli di stato da parte della Banca centrale europea "viola in parte la Costituzione tedesca perché il governo federale - Bundesregierung - e il Bundestag non hanno esaminato le decisioni della Bce".

Pertanto, "alla Bundesbank è vietato partecipare all'attuazione del programma di acquisto della Bce dopo un periodo di transizione non superiore a tre mesi, a meno che il Consiglio direttivo di Francoforte non spieghi chiaramente in una nuova decisione che il programma è proporzionale", afferma la sentenza.
 

marcob77

Moderator
La Corte costituzionale tedesca lascia 3 mesi alla Bce per chiarire il QE. Euro sotto stress - MilanoFinanza.it

Dopo cinque anni di lavori, oggi la Corte costituzionale tedesca ha giudicato legale il Quantitative Easing della Banca Centrale Europea, ma ha posto alcune importanti riserve sul programma di acquisto di bond avviato dall'istituto di Francoforte. In una nota, i giudici di Karlsruhe hanno indicato che le azioni della Bce sono state proporzionate. I voti favorevoli sono stati 7 a 1. I magistrati hanno specificato che l'acquisto di titoli di stato da parte della Banca centrale europea "viola in parte la Costituzione tedesca perché il governo federale - Bundesregierung - e il Bundestag non hanno esaminato le decisioni della Bce".

Pertanto, "alla Bundesbank è vietato partecipare all'attuazione del programma di acquisto della Bce dopo un periodo di transizione non superiore a tre mesi, a meno che il Consiglio direttivo di Francoforte non spieghi chiaramente in una nuova decisione che il programma è proporzionale", afferma la sentenza.
Smettessero di comprare Bund! :p:p
 

stefanofabb

GAIN/Welcome
usa-pmi-composito-e-servizi-finale.jpg
Usa - Ad aprile PMI servizi e composito in calo (dati finali) | Market Insight
 

stefanofabb

GAIN/Welcome
FIN
17:26:03
Bce: probabile riunione consiglio alle 18.00. Weidmann (Bundesbank), sosterrò gli sforzi Bce
Questo pomeriggio, alle ore 18.00, dovrebbe riunirsi il consiglio direttivo della Banca centrale europea (Bce) per una informativa sulla decisione della Corte costituzionale tedesca. Lo riportano alcune agenzie di stampa, tra cui l\'Ansa, citando un portavoce dell\'istituto. Intanto il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, si è detto pronto a sostenere la Bce riguardo gli acquisti di titoli di Stato nell'ambito del PSPP (il programma di acquisto di bond sovrani, più noto come QE) per cercare di persuadere la Corte tedesca, che oggi ha espresso riserve sul programma. Secondo il verdetto della Corte, diffuso oggi, gli acquisti di bond governativi della Bce violano parzialmente la legge tedesca e, se la Bce non giustificherà il suo piano di Quantitative easing nei prossimi tre mesi, dimostrando che si tratta di un programma necessario, la Bundesbank non vi parteciperà più. "Il consiglio della Bce ha ora tre mesi di tempo per presentare le sue deliberazioni sulla proporzionalità del programma. - ha sottolineato Weidmann - Sempre rispettando l’indipendenza del Consiglio direttivo della Bce, sosterrò gli sforzi volti a soddisfare questo requisito”. Milano, Finanza.com
Weidmann non vede ora di comprare Btp..tutto a posto! :jack:
 

Users who are viewing this thread

Alto